I biellesi amano la pizza: ecco le migliori pizzerie di Biella

Finchè c’è pizza c’è speranza. Eh già, il mio amore per la pizza è smisurato e probabilmente non sono il solo, vista la densità di pizzerie diffuse nella nostra benamata Provincia. Secondo un recente studio di Pizza Village nel biellese ci sarebbero 450 pizzerie (pizza più, pizza meno): 370 in città cui se ne aggiungono altre 80 sparse per la provincia.

Una densità da record che riduce a 120 il numero di abitanti per pizzeria a Biella, che diventano 400 se si ingloba l’intera provincia, cifra molto vicina ai 381 abitanti per pizzeria della provincia di Napoli. Numeri non indifferenti quelli del biellese, fra i quali si celano anche notevoli soddisfazioni per gli amanti della specialità-napoletana-ma-non-solo.

Che tu ci creda o no, la pizza non è solo partenopea: la sua evoluzione in secula seculorum è approdata anche nel biellese e fra quei 450 e rotti locali spiccano alcuni esercizi capaci di regalare pizze con i fiocchi, benchè diverse fra loro nello stile, nel gusto e nella filosofia.

Qualche consiglio per poter gustare alcune delle migliori pizze del biellese? Non hai che da chiedere e la pizza sarà servita.

Pizzeria New Red Horse, Biella

pizza pomodorini e bufala a freddo

Quando la pizza napoletana incontra l’estro gourmet.

Piacevole scoperta, anche grazie all’azzeccato giro pizza, al New Red Horse ho assaggiato alcune delle migliori pizze degli ultimi anni, non solo per la qualità e la fattura dell’impasto classico napoletano, ma soprattutto per l’originalità e la ricercatezza degli ingredienti, plasmati dalle mani di Davide Barone, il mastro pizzaiolo del caso.

Da provare assolutamente il giro pizza, che vorresti non finisse mai.

Pizzeria il Tramonto, Vigliano Biellese

pizza gourmet mortadella burrata pistacchi fiordilatte

Pizza tradizionale napoletana, farine moderne, pizze gourmet, cucina campana e specialità pesce. Serve altro?

Con un biglietto da visita che mantiene ognuna della sue promesse, la Pizzeria il Tramonto della famiglia Maiorano è perfetta per gustarsi una super pizza classica, ma anche per divagare verso eccellenti piatti di pesce, nel rispetto delle tradizioni campane più radicate sul territorio d’origine, fortunatamente ora esportate anche a Vigliano Biellese.

Pizzeria Paradiso, Quaregna

pizza pizzeria paradiso

Si cambia completamente stile alla Pizzeria Paradiso: forno elettrico e pizza sottile, larga e dal bordo croccante.

Con impasti variegati e originali (carbone vegetale, canapa integrale e curcuma, per citarne alcuni), la pizza della Pizzeria Paradiso va giù che è un piacere, e con la sua leggerezza riesce ad occupare il giusto spazio per lasciare il posto anche ad un antipasto o un dolce.

Se adori le pizze tipo “schiacciata”, questo locale può essere il tuo personale paradiso della pizza.

Pizzeria Acqua e Farina, Biella

pizza bufala con mezza mozzarella di bufala sopra

Nuovo cambio di fronte per la Pizzeria Acqua e Farina: bella tosta, cornicione largo ed alto, morbido, soffice, materie prime bio e a km zero.

Una sorta di “pizza napoletana al quadrato”, rustica e verace, servita direttamente sul tagliere, già tagliata, mostra un cornicione importante e impegnato a giocare un ruolo preponderante.

Se poi ti piacciono anche i piatti vegani, be’, qui ci vai a nozze; peccato per il locale un po’ sacrificato, ma – niente paura – c’è la consegna a domicilio.

Ristodrogheria Doppio Zero, Biella

Pizza al tegame

Non solo Napoli, dicevo. E dicevo bene, soprattutto dopo aver provato la pizza della Ristodrogheria Doppio Zero, unico – e ottimo – locale rappresentante della pizza al padellino (o tegamino), una particolare tipologia di pizza nata in quel di Torino.

Si resta dunque in Piemonte per gustare una pizza alta, soffice, morbida, lasciata lievitare e cotta direttamente all’interno di un tegame. La pizza non basta? puoi spaziare fra antipasti, paste fresche, carni, taglieri e dolci.

Pinseria Casa Drusù, Alice Castello

casa drusu pinseria alice castello

Ok, ok, il locale non si trova a Biella e nemmeno nel biellese… quisquilie di fronte ad un mix di farine multi-cereali, lunga lievitazione, tanto gusto ma anche tanta leggerezza.

Questi i pregi della pinsa della pinseria Casa Drusù, che – passando dalla Calabria – porta nel biellese una specialità romana, stretta parante della più conosciuta cugina partenopea.

Una altro esempio di come la pizza sia multiforme, cangiante e variegata a seconda della zona di origine, con un filo conduttore comune: la sua universale eccellenza gastronomica.

Tags:

Che aspetti? lascia un commento e dicci come la pensi