Locanda delle Lame, Albano Vercellese: oasi rustica a ridosso della natura

Di ritorno da una gita a Vercelli, facciamo una piccola deviazione verso la Locanda delle Lame, sita in Via XX Settembre, 8/10 ad Albano Vercellese. Il locale è rustico, con la sala ristorante adiacente al bar, tavoli di legno ed il classico stile delle trattorie piemontesi, con un tocco di moderna informalità e minimalismo.

Si tratta di una struttura interessante, giusto a ridosso del Parco Naturale delle Lame del Sesia: grazie a questa posizione strategica, la Locanda consente anche di pernottare nella struttura adibita ed eventualmente di organizzare qualche gita naturalistica all’interno del parco, noleggiando anche le biciclette, per una vera e propria scampagnata a pedali (o a piedi).

locanda delle lame albano vercellese

Il locale è tradizionale, stile trattorie piemontese

Noi per ora ci siamo limitata ad una sosta serale per cena, per scoprire la cucina della Locanda delle Lame. L’offerta gastronomica è la classica cucina piemontese-vercellese tipica della zona, con la possibilità di gustare il riso della zona; forse l’aspetto più interessante del locale è rappresentata dai vari menù disponibili a scelta.

Oltre alla carta è infatti disponibile una lista di menù (principalmente a base di carne e formaggio) che prevedono ognuno una serie di portate predefinite ed alcune variazioni. Tutti menù includono tris di antipasti, tagliere di formaggi, dolce della casa; a cambiare è la portata principale, che può essere una grigliata, uno spiedino di carne, un primo, o un’altro tipo di piatto.

Sono disponibili poi dei menù stagionali, oppure i menù specialità, come ad esempio la panissa vercellese, le rane, il bollito misto, solo su prenotazione però; meglio quindi accordarsi anticipatamente.

Noi optiamo per provare i menù grigliata, il menù spiedino ed il menù con primo piatto di pasta fresca.

torta salata cavoli e salsiccia

Ottima la torta salata farcita di cavoli e salsiccia

Si parte con un tagliere di salumi, seguito da una torta salata con salsiccia e cavolo e hamburger di cotechino con cipolla caramellata. Sostanziosa e gustosa la torta salata; eccezionali gli hamburger di cotechino, forse il piatto migliore della serata, che hanno saputo coniugare un tipico piatto piemontese con una delle ultime tendenze della ristorazione.

Golosi e gustosi, tanto che chi scrive ci pensa ancora adesso.

hamburger di cotechino

Gli eccezionali hamburger di cotechino con cipolla caramellata

Di sostanza anche i piatti principali: la grigliata – bistecca di coppa, verzino e salsiccetta – molto gustosa ed abbondante, accompagnata da ottime patate al forno; le stesse patate che accompagnano i due ottimi spiedini misti.

grigliata con bistecca di coppa, verzino e salsiccetta

La la grigliata mista: bistecca di coppa, verzino e salsiccetta e patate al forno

spiedino di carne

I due massicci spiedini di carne mista con patate al forno

Pregevoli anche i ravioli piemontesi, accompagnato da burro e timo, un primo piatto robusto ma allo stesso tempo delicato e saporito.

ravioli piemontesi al timo

Ravioli piemontesi freschi al timo

Concludiamo con i dolci, un’eccelsa crema al gianduia, accompagnata da pasticceria piemontese secca, ed un’ottimo bunet, per finire con zuccherini sotto alcool, che ci danno la botta finale e concludono in bellezza la nostra cena.

crema al gianduia e pasticceria secca

La crema al gianduia con pasticceria secca

Ci congediamo dalla Locanda delle Lame più che soddisfatti: porzioni abbondanti, sia nel gusto sia nella sostanza; servizio cordiale e pronto ed ambiente accogliente. Consigliamo una visita per gustarsi una menù tipicamente piemontese, magari in un sabato o una domenica a pranzo, per approfittarne per una passeggiata o una pedalata verso il vicino Parco Naturale delle Lame del Sesia.

Qui di seguito alcuni link utili per contattare la Locanda delle Lame

Che aspetti? lascia un commento e dicci come la pensi